Neon 80, di Lidia Riviello
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietÓ
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria pi¨ vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro / poesia  
Neon 80, di Lidia Riviello

NEON 80
di Lidia Riviello
Con una nota di Edoardo Sanguineti

ZONA 2008
p. 56 - EURO 10
ISBN 978 88 95514 51 2

L'inedito Neon 80 ha vinto
nel 2007 la IV edizione
del Premio Antonio Delfini



Ne parla Beppe Sebaste nel suo blog, a proposito di "virtuale" (file Word.doc) >>>
Leggi la recensione di Laura Pugno per il Manifesto del 26 settembre 2007 >>>
Guarda il video A[live] Poetry di/su Neon 80 e leggi l'intervista "Lidia Riviello, modernissima Alice" sul sito della Scuola di Scrittura Omero >>>
Leggi la recensionedi Giulio Marzaioli per Tellusfolio >>>

 
Neon 80, materiali sparsi, volutamente accennati e provvisori. Accennati e provvisori come sono stati gli anni Ottanta, nei quali, io bambina e adolescente, mi iniziavo come potevo e soprattutto mi "cominciavo" a scrivere. Il neon era la non-illuminazione che rendeva le nostre città, uffici, i centri commerciali, gli ingressi dei palazzi dei non luoghi, scenografie ripetitive di uno scenario un tempo spento, ora acceso dalle nuove tecniche di illuminazione. Un piatto e lineare “luogo standard” dentro il quale prendevano vita eccentrica i feticci delle nostre società di consumo. Se ci sono stati dei non luoghi ci sarà stata una luce radicalmente "autonoma e immortale" a isolare tempo e spazio. Con questo "gas nobile, inerte, quasi incolore", si spegneva il sole. (Lidia Riviello)

La nota di Edoardo Sanguineti

I “materiali” che formano il testo di Lidia Riviello, pur dichiarandosi “volutamente accennati e provvisori”, per calcolata mimesi degli anni ottanta che intendono rispecchiare, e forse appunto per questa deliberata destrutturazione della propria struttura, sono un esempio davvero eccellente di costruzione poematica: una rappresentazione dei non-luoghi non-illuminati, in quella che può ben definirsi, ormai, come l’età del neon, per merito di questi versi: gialla terra desolata dei nostri ieri e del nostro presente. “Fatti fummo per essere al neon assuefatti”, “fatti fummo di fumo per vivere di pillole e gas”, “fatti fummo di Neon, di materia infiammabile”: così si intona l’Intro. E un lungo filo, tra “fatti fummo” e “fatte fummo”, si annoda su quella che è additabile, probabilmente, quale morale ultima di questa assolutamente esemplare favola, in “Come nel wrestling”: “Fatti fummo per essere rivoluzionati e mai rivoluzionare”.


La collana
Level 48. Parole e musica in libreria
Un progetto che viaggia sulla linea di confine tra poesia, narrativa, musica, teatro.
Differenti forme d'arte e creatività, opere nate per essere performate. Vai al catalogo per conoscere gli altri titoli e autori della collana >>>
 
 
assaggia il libro spiacente, il trailer
di questo libro non è disponibile
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
aqcuista il libro online su Internet Bookshop Italia acquista il libro online su IBS
vai alla pagina degli acquisti per ricevere il libro a casa tua
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
l'autrice
Lidia Riviello Lidia Riviello
(Roma)

Vive e lavora a Roma. E’ autrice di poesia e prosa. Suoi testi sono tradotti in inglese, francese, arabo, sloveno e giapponese. Con l’inedito Neon 80 (con una nota di Edoardo Sanguineti) ha vinto la quarta edizione del Premio Antonio Delfini 2007. Partecipa a reading di poesia in Italia e all’estero, è curatrice di importanti festival internazionali nonché autrice di programmi radio e tv.

Ascolta l'intervista a Lidia Riviello su Radio3 Suite >>>


Lidia Riviello segnala tra i suoi preferiti il blog di Beppe Sebaste

 
presentazioni
news
 
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 

  Editrice ZONA di Piero Cademartori - P. IVA 00021220991 - C.F. CDM PRI 58A22 C621B
piazza Risorgimento 15 - 52100 AREZZO - tel 338.7676020 - www.editricezona.it - info@editricezona.it