Home Page  
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietÓ
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria pi¨ vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro / poesia  
DUE SEQUENZE, di Massimo Sanelli

DUE SEQUENZE
di Massimo Sannelli

ZONA 2002
pp.32 - EURO 3,50
ISBN 88 87578 42 7
Collana Azione poetica
diretta da Marco Berisso

 
"L’esitazione, che trascorre costante nelle poesie di Sannelli, è contagiosa: a dirne, si esita moltissimo. Fino a comprendere che, forse, è un’esitazione innervante. Il testo adesso in stampa delle Due sequenze, scrive in nota l’autore, “è stato ricostruito alla fine del 2001”. Ma l’instabilità sembra esservi talmente intrinseca da rendere dubbiosi sulla stabilità di quest’ultima versione. Anch’essa diverrà, probabilmente, “documento di un passaggio”. Che cosa dirne? Analizzare le varianti, cercare le fonti non esplicite, auscultare echi, rimandi, allusioni? Una lettura filologica troppo blandita per essere davvero necessaria. Queste poesie sono, già in sé, filologiche, e autofilologiche. Inutile aggiungere glosse. Meglio attenersi a un’ipotesi in apparenza paradossale: che l’esitazione non sia sintomo di ambizione al testo perfetto (dalle varianti documentata) ma obbiettivo e modo insieme, e obiettivo in quanto modo, per accogliere la non perfezione, che, sola, consente di pronunciare parole. Parole non assertive: le sole pronunciabili da una voce che non può né vuole accertarsi di sé enunciando sillogismi che, definitivi, definiscano un’identità autorevole (da autore autoritario, demiurgico). Voce, tuttavia (anche il silenzio può essere assertivo), e dunque consapevolezza (umile) che si possono pronunciare soltanto parole non ultime (solo “documenti di passaggio”, poiché ci è dato passare)." (dalla nota di Giuliano Mesa).generazione.

pane della serie; il testo solo; l’augurio con le mani –
e la parte improvviso, a novembre pieno, e
un più trastullo: ospitàle cuore: luce l’
albóre chiaro o il suo colore di grazia felice,
e grazia. quello che si rinnova è con più miracolo:
gennaio pieno e ricco, e
gennaio coinvolto e legato,
e arioso: e la verzura, e il
verde, l’occhio e l’occhio
luminoso, grandi accoglienze
in fuori…

poi l’uscita dalla mandorla
con l’arte, e il suo bisogno, e
il legame – il sistro in Italia,
la cicala –, tutto serenamente:
e il suo battere intorno, bestia
dura, ariete, animale, ariete,
Figlio e Madre, uno e una: e
l’arte
furente, l’atto naturale in s-
fiorare i capelli incosì, già opera
e erba e aria, aria, aria
 
 
assaggia il libro spiacente, il trailer
di questo libro non è disponibile
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
aqcuista il libro online su Internet Bookshop Italia acquista il libro online su IBS
vai alla pagina degli acquisti per ricevere il libro a casa tua
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
l'autore
Massimo Sannelli
(1973)

Ha pubblicato un libro elettronico ("Il prâgma. Testi per Amelia Rosselli", Dedalus, Napoli 2000) e due edizioni di testi mediolatini. "Due sequenze" è la prima parte di un macrotesto che continua con "La giustizia" («Semicerchio», XXIV-XXV, 2001) e "O" (Quaderni di Cantarena, Genova 2001). Suoi testi sono apparsi sull'antologia "Nodo sottile 3" (Crocetti, Milano, 2002, con una nota di Andrea Cortellessa). Attualmente vive e lavora tra Genova e Firenze.  
presentazioni
news
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 
 

  Editrice ZONA di Piero Cademartori - P. IVA 00021220991 - C.F. CDM PRI 58A22 C621B
via dei Boschi, 244/4 - località Pieve al Toppo - 52040 Civitella in Val di Chiana (Arezzo)     
tel/fax 0575.411049 - mobile 338.7676020 - www.editricezona.it - info@editricezona.it