vai alla home page di ZONA
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietÓ
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria pi¨ vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro / poesia  
ARSENALE poesie di Francisca Paz Rojas ARSENALE
poesie di Francisca Paz Rojas
Con una prefazione
di Tommaso Ottonieri

ZONA 2009
pp. 118 – EURO 12
ISBN 978 88 6438 021 6

Sfoglia il trailer del libro
>>>



 

Arsenale è un tentativo di ridisegnare una cartografia fra la nebbia, di riscattare corpi, visioni e nomi in forma di parole e versi, ricavare luce da sotto le apparenze a partire dai resti e dalla lingua. La raccolta ha vinto la sezione inediti del premio “Popoli in cammino” 2008.

Arsenale è una raccolta di 51 poesie scritte nell'arco di diversi anni, una selezione di componimenti anche distanti fra di loro, che tenta di dare forma a uno scavo esperienziale e linguistico, attraverso una lingua frastagliata fra la sua origine e il suo soggettivo divenire. Lo sguardo attraversato da voci del passato e del presente tenta di rinforzare un dialogo aprendo delle domande, di ricavare luce dal volto di quell'ultimo fratello, prima di erigere qualsiasi nome a epitaffio. Un tentativo, appunto traballante, di ridisegnare una cartografia fra le nebbie, di riscattare corpi, visioni e nomi in forma di parole e versi, con un gesto freddo e distante a volte, a volte circolare o maternale. La luce talvolta è cieca e le apparizioni oscure, ma si cerca uno spazio comune, un altrove rimarginato, che è qui.

Dall'introduzione di Tommaso Ottonieri:

Liquido arsenale irto d’un intricarsi una densità di sensi – acuiti ad attingere un apice, un diapason, sempre spostato oltre – e immagini che a spirale tornano e tornano alla centralità del Senso, riesplodente polveriera di voci avviluppate e parole vellutate d’acciaio, di pieghe e piaghe che fendono il tuttopieno del dire – carnoso e scarnificante stridore a trapassare la piena stessa travolgente del linguaggio, – è la pronunzia di questa parola, che si piega su di una inesauribile tensione frontale e vocativa. Secerne fluidi, onda cicatriziale, a suturare o soltanto a lenire, forse, i ferimenti infiniti gli strappi i distacchi il vuoto, (“morbido scivolare fra le lamette”… “cullare aspro del passaggio dalla frontiera alla lama”), che l’hanno generata. E adesso la curano, e la scandiscono, anche; la traducono in flusso, narrazione inarrestabilmente a ondate, soffice marea a coprire intimamente, di questa parola, lo stato d’esilio, a “lisciarne l’incrinatura”, a interrogarne l’inconosciuta identità. “Cosa sarà, io?” Parola, sempre scivolante su qualche orlo del dicibile.

 
 
assaggia il libro assaggia il libro, sfoglia il trailer
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
acquista il libro online su Internet Bookshop Italia acquista il libro online su IBS
vai alla pagina degli acquisti per ricevere il libro a casa tua
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
l'autrice

Francisca Paz Rojas è nata a Santiago del Cile nel 1974. Vive in Italia da sedici anni, si occupa di letterature straniere, teatro e poesia. Ha frequentato il CSRT (Centro sperimentale di Ricerca Teatrale) di Pontedera (PI). Conduce laboratori di scrittura e linguaggio teatrale. Sue poesie sono state pubblicate nelle riviste Il Vascello di carta, clanDestino, Pagine, la Mosca, il Caffè e nelle riviste on-line El-Ghibli, Saragana, Kuma, Bollettino Fuoricasa.

 
presentazioni
news
 
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 

  Editrice ZONA di Piero Cademartori - P. IVA 00021220991 - C.F. CDM PRI 58A22 C621B
via dei Boschi, 244/4 - località Pieve al Toppo - 52040 Civitella in Val di Chiana (Arezzo)     
tel/fax 0575.411049 - mobile 338.7676020 - www.editricezona.it - info@editricezona.it